Come rendere lucidi i capelli

0 commenti - Lascia un commento

La giungla urbana non ha pietà per i capelli: smog, fumo di sigarette, vento, polvere e sporcizia rendono anche le chiome più belle spente e prive di vitalità. Esistono però dei metodi infallibili per rendere lucidi i capelli anche se la tua vita è un continuo turbinio di impegni e stress!

Dona brillantezza ai tuoi capelli dopo lo shampoo

Fai in modo che l’ultimo risciacquo dopo il tuo shampoo sia fatto con acqua fredda: questa piccola manovra chiuderà immediatamente le cuticole del fusto del capello. Dopo averli tamponati dolcemente con un asciugamano, applica un siero mineralizzante e che contenga una piccola dose di siliconi idrosolubili, massaggiandolo sulle lunghezze in modo molto omogeneo.

Capelli lucidi dopo lo shampoo

Apriamo una parentesi sui siliconi idrosolubili: queste sostanze possono essere davvero importanti per salvaguardare la salute dei nostri capelli perché mantengono le cuticole delicatamente chiuse durante tutto l’arco della giornata e vanno via semplicemente con dell’acqua.
Un capello con le cuticole ben chiuse non assorbe agenti esterni e di conseguenza la chioma rimane lucida e brillante.

Ricorda sempre di portare con te un mineralizzante da massaggiare sui capelli ogni volta che ne senti il bisogno durante il giorno: basta davvero poco e puoi farlo in qualsiasi momento. Esistono infatti anche sieri illuminanti e mineralizzanti per capelli in formato pocket per entrare comodamente anche dentro una pochette!

Basta distribuirne un po’ sul palmo della mano e accarezzare i capelli. Luminosità garantita ed immediata!

L’innovativa formula di Mineral Leave-In è infatti composta da preziosi minerali bio-chelati come rame, ferro e magnesio. L’azione di remineralizzazione sulle cuticole del capello consente di nutrire a fondo, mantenendo sana e brillante la struttura della tua chioma. Inoltre, il pH 3.0 fortemente acido contribuisce a chiudere le cuticole del capello, trattenendo al suo interno tutti i nutrienti presenti nel formulato. Puoi applicare il leave-in mineralizzante prima di asciugare i capelli: noterai l’effetto lucente e setoso già dalla prima applicazione!

Usa la spazzola giusta per i tuoi capelli

Un altro accorgimento molto importante è quello di usare spazzole in setole naturali o comunque spazzole progettate per il proprio tipo di capello. Passandola nel modo giusto, preserverai la fibra capillare evitando di romperla; di conseguenza, contribuirai a mantenere la brillantezza dei tuoi capelli. Leggi il nostro articolo sulla scelta della spazzola più idonea per conoscere quella più adatta a te!

Ricorda di cominciare sempre dalle punte, risalendo con delicatezza fino alle radici. Per sciogliere i nodi occorre insistere un po’ a volte, ma con la spazzola giusta la procedura diviene più semplice e persino indolore. Sì, ci vuole metodo anche nello spazzolare i capelli: scopri come pettinarli al meglio per risultati ottimali e zero danni.

Spazzolare bene i capelli

Usa trattamenti illuminanti, non prodotti dal formulato pesante

Tassativamente no a prodotti con formulati pesanti, quelli che al tatto risultano collosi, contengono alcool ma anche oli troppo difficili da eliminare che potrebbero sporcare ulteriormente i capelli, rendendoli untuosi e ricettacolo di sporcizie con la prima folata di vento.

Se desideri donare ai tuoi capelli un’intensa luminosità, morbidezza e un effetto come appena uscita dal parrucchiere prova i kit illuminanti della linea Hair Studio Pro, prodotti professionali da salone in formato pocket da usare comodamente in casa.

Ecco l’opinione di qualcuno che ha provato i trattamenti illuminanti Hair Studio Pro: guarda il video per saperne subito di più!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *