Come far crescere i capelli con l’inversione capillare: tutorial e prodotti

0 commenti - Lascia un commento

Quale miglior modo per inaugurare il nuovo anno se non con una lista di buoni propositi scritti accuratamente? Noi di OP Cosmetics sappiamo già cosa mettere al primo posto: una chioma fluente che cresca velocemente e sana, degna di ogni principe che intenda salvarci dalla torre o meglio, che ci permetta di salvarci da sole (che non fa mai male). Bando alle chiacchiere: scopriamo insieme un metodo innovativo per infoltire la chioma e ottenere dei capelli perfettamente sani.

Come fare crescere i capelli velocemente

Cos’è e come funziona l’inversione capillare

L’inversione capillare è una soluzione utile per chi desidera stimolare la crescita dei propri capelli rendendoli più sani e folti. I miglioramenti sono visibili: giorno dopo giorno potrete rendervi conto dell’efficacia reale del trattamento sia toccando la chioma che a livello estetico. In molte ricorrono a integratori e alimenti particolari, ma per ottenere dei capelli più lunghi occorre innanzitutto che non si spezzino. Fortificandoli e rendendoli più spessi, saranno liberi di crescere più facilmente; se stimolati, lo faranno anche più rapidamente!

Come farla a casa

Con il tutorial sottostante potrai effettuare questo prezioso metodo direttamente a casa. Scopriamo insieme tutti gli step:

1. Nutrire con olio

Munitevi di un olio nutriente per capelli (anche tiepido): noi consigliamo l’Olio di Acacia della linea Acacia Treamtent di ECRU New York che tra i suoi molteplici usi è perfetto anche per effettuare il nostro massaggio alla cute.

olio capelli acacia ecru new york

2. Mantenere i capelli umidi

Dopo aver applicato qualche goccia di olio, bisogna aver umidificato i capelli. Ricordiamo sempre che questo ultimo passaggio è fondamentale, in quanto l’acqua servirà da protezione e ci permetterà di assorbire i benefici dell’olio senza danneggiare la nostra chioma. In caso contrario (dunque a cute asciutta) con il passare del tempo l’olio tenderà a seccare i nostri capelli ed otterremo un disastro. L’olio deve nutrire ed idratare, deve essere nostro alleato.

Tutorial massaggio capelli folti

3. Massaggiare la cute

Distribuite l’olio e lentamente mettetevi a testa in giù, eseguendo dei movimenti circolari per 4-5 minuti, in modo da stimolare per bene lo scalpo.

4. Tenere in posa o procedere con lo shampoo

Infine alzatevi lentamente, così da evitare giramenti di testa e cadute indesiderate, e procedete con il vostro shampoo; in alternativa potete lasciare agire l’olio per qualche ora.

Vi consigliamo di ripetere quotidianamente il massaggio per almeno una settimana, ma facendo sempre un periodo di pausa tra una settimana e l’altra, altrimenti il vostro cuoio capelluto si abituerà al trattamento e non avrete più risultati soddisfacenti. Quindi ricordate: solo per questa volta perseverare è giusto ma con i dovuti accorgimenti.

Oltre all’olio di acacia, vi consigliamo di utilizzare uno shampoo delicato e lo stesso vale per il conditioner:

  • Sea Clean è impiegato anche per il detox dei capelli grazie al formulato privo di parabeni e solfati, è indicato per lavaggi frequenti grazie al formulato leggero e rinfrescante, adatto a qualsiasi tipologia di capello. Vegetali marini ed estratti di alghe combinate con proteine della seta e frumento consentono di detergere il cuoio capelluto eliminando qualsiasi residuo come un vero e proprio shampoo chiarificante. Se i vostri capelli sono danneggiati, una valida alternativa è lo shampoo Luxe Treament.
  • Se non potete proprio rinunciare al balsamo, Protective Silk Conditioner è la soluzione ideale. A base di pantenolo, olio di girasole e proteine del grano idrolizzate, è indicato per tutti i tipi di capelli. In soli 60 secondi coccola chioma conferendolo elasticità, idratazione e brillantezza.
  • Completate la vostra hair routine con il siero Silk Nectar Serum. Aiuta a mantenere l’idratazione del capello evitando che possa perderla. Come? Levigando lo strato della cuticola! La formula ultra leggera a base di proteine della seta, vitamina E e olio di cartamo mimetizza le rotture e le doppie punte e previene ulteriori danni. Per l’inversione capillare, l’ingrediente che ci interessa di più è il Capsicum Frutescence (estratto di pepe di cayenne), in quanto agisce come un esfoliante delicato per il cuoio capelluto, aumentando il flusso sanguigno per una crescita sana dei capelli.

Non vediamo l’ora di completare i nostri buoni propositi insieme a voi; come sempre, anche se solitamente non lo mettiamo per iscritto, soddisfare ogni vostra curiosità e desiderio è alla base di ogni nostro progetto. Con l’inizio del nuovo anno, ripartiamo in quarta per fornirvi consigli preziosi, prodotti efficaci e anche una buona dose di news sugli hair trend del momento.

Sampino Maria Rita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *