Come colorare i capelli ricci a casa

0 commenti - Lascia un commento

Tutte le curly addicted se lo sono domandato almeno una volta nella loro vita, come colorare i capelli ricci a casa.

Per prima cosa se stai leggendo questo articolo, sono quasi certa tu sia riccia come me! E che ti piaccia o no sappi che sei fortunata e ti spiego il motivo.

I capelli ricci se ben curati non temono l’umido ed il vento, sono molto più resistenti dei capelli lisci e lasciatelo dire, con lo styling giusto siamo delle bombe!

come colorare i capelli ricci a casa

Ma torniamo a noi, colorare i capelli ricci a casa è fattibile ed io ti piegherò come. Dovrai avere un pochino di pazienza ma sappi che se seguirai i miei consigli il successo è assicurato!

come colorare i capelli ricci

Per prima cosa, che tipo di riccio hai?

Se il tuo riccio è molto molto stretto, per intenderci riccio effetto afro, allora prima di colorare dovrai passare da radici a punte un ottimo termo protettore e procedere piastrando i capelli ad una temperatura controllata.

Se il tuo riccio è più morbido o un mosso ti basterà prima di colorare, applicare il termo protettore e lisciare spazzola e phon.

come colorare i capelli ricci in modo facile e veloceQuando si vuole colorare il riccio in modo professionale bisogna ” distendere” i capelli in modo da applicare il colore omogeneamente.

Una stesura omogenea del colore dona corposità e lucentezza al capello. Inoltre è molto importante che tutta la lunghezza assorba il colore di cui ti parlerò perché contiene una grande dose di crema idratante.

Idratazione infatti è la regola chiave per la cura e la bellezza dei nostri capelli ricci.

L’effetto crespo sui capelli ricci si crea proprio per carenza di idratazione, che comporta una forma sfibrata, o un riccio poco definito e dall’effetto nebuloso!

Dopo che avrai stirato per bene i capelli, procedi con il colore, bada bene che non sia un colore da supermercato! Sembrano di grande qualità ma credimi… non è cosi.

Tutti i colori contengono siliconi anche se in minima parte, il problema è che la maggior parte dei colori da supermercato e profumeria hanno dei siliconi troppo aggressivi.

Il silicone aggressivo chiude il capello, crea una guaina che serve a fissare il colore  il fusto del capello e la sua intera struttura viene letteralmente soffocata.

Quindi evita di fare economia sui prodotti che metterai sui tuoi bellissimi ricci!

Scegli un colore semipermanente con siliconi idrosolubili che non contiene ossigeno o decolorante, e che abbia un effetto settimanale o mensile.

Queste maschere colorate le puoi pure applicare ogni 3 giorni perchè oltre al pigmento colorato hanno una grande dose di crema idratante. La migliore maschera per colorare i capelli ricci è BLENDOR, ne troverai di tante nuance cliccando proprio QUI!

Maschere colorate semipermanenti per capelli ricci
La crema deve essere massaggiata da radici a punte, ciocca per ciocca.

Lasciala in posa per 30 minuti e poi procedi con lo shampoo.

Non usare uno shampoo qualsiasi, i tuoi capelli sono ricci e hanno bisogno di… dai lo so che te lo ricordi…

IDRATAZIONE! Secondo le riviste più famose di beauty la linea CURL PERFECT di ECRU è stata premiata come migliore prodotto al mondo per capelli ricci! Provare per credere!

Prima di asciugare i capelli con il diffusore, applica qualche prezzo di REJUVENATING MOISTURE MIST e lasciati sconvolgere dal risultato.

migliore shampoo per capelli ricci

 

I tuoi ricci torneranno ad essere definiti ed il colore sarà più vivido se hai preso una maschera colorata del tuo stesso colore di capelli, oppure se hai capelli chiari o decolorati potrai proprio cambiarne la nuance!

colori per capelli ricci

migliori maschere colorate per capelli ricci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *