Se ti sei chiesta come indossare un foulard in testa, quest’anno potrai trovare risposta nelle tendenze dell’estate: parlano chiaro le passerelle e le immagini che stanno già girando sul web e sulle riviste di moda.
L’hairtrend di questa estate 2017 ha come protagonisti indiscussi il turbante e il foulard, indossati in modi differenti in base alla lunghezza e persino al colore dei propri capelli!
E’ una moda che miscela wild e bon ton anni 40 e consente di sfoggiare un look femminile, sensuale e comodo al tempo stesso.

La tendenza capelli in questione ha una motivazione che va ben oltre un puro fattore di stile, infatti molte modelle usano avvolgere i capelli – specialmente quando sono al mare – con meravigliosi turbanti e foulard per proteggerli dal sole e dalla salsedine in barca o durante una lunga passeggiata sulla battigia.

Bella come una modella e sexy come una piratessa, grazie al foulard in testa!

Hairtrend foulard in testa

A dettare questa tendenza sono proprio le passerelle più famose, ma la conferma ci arriva anche dagli hairstylist che sostengono come la moda del foulard in testa sia un ottimo sistema per proteggere i capelli specialmente quando sono decolorati. Quest’estate quindi non dovremo temere che il colore dei nostri capelli cambi a cause dei raggi solari o del sale marino: la protezione è assicurata lasciandosi tentare da questo nuovo trend esotico e misterioso che si addice sia al giorno che alla sera!

Turbante e foulard in testa hairlook

Se i tuoi capelli sono lunghi usa il foulard o il turbante per coprire solo la testa e le radici dei capelli, lasciando le lunghezze libere e possibilmente sfoggiando uno style effetto mermaid!

Non sai come ottenere questo effetto? Utilizza un prodotto per lo styling prima di asciugare i capelli per creare onde perfette e definite: ti basterà qualche minuto ma potrai evitare di ricorrere alla piastra o al ferro.

Bandana tendenza capelli estate 2017

A tal proposito, ti consiglio di dare un’occhiata a Salty Mist sia in crema che in spray, l’ideale per creare uno style effetto wild & natural! 100% vegan, senza solfati e parabeni, a base di ingredienti naturali non testati sugli animali: una chicca a marchio Maria Nila!

 

Salva

Salva

Salva

Se i tuoi capelli sono corti puoi scegliere di usare il foulard a fiocco o a chignon, coprendo la testa solo per metà come se fosse una fascia oppure coprendola tutta con una forma a turbante! Puoi persino fermare il foulard con un nodo che poggia sulla nuca lasciando lunghezze estreme dei lembi di tessuto: quando camminerai la brezza del mare farà tutto il resto!

Esempi di come indossare il foulard in testa

Guarda la gallery per scoprire tutti gli hairlook più trendy del momento. Tra le foto troverai anche alcune vip che usano il turbante o il foulard in testa!

Come scegliere il colore di foulard adatto ai tuoi capelli

foulard capelliLa regola è semplicissima: se sei mora scegli foulard, turbanti o fasce per capelli con colori molto vivaci, fluo o pastello. Via libera sia al monotono che a trame più elaborate vintage, wild, animalier, exotic, arabian, bon ton, floreali. Ricorda però di evitare il nero unico tono e il blu troppo scuro!

Se sei bionda scegli in base allo stile che ti appartiene di più: colori pastello sia monocolore che a fantasia. Sì ai colori vivaci ma evita il fluo!

Se sei rossa, il tono su tono in gradazioni è perfetto. Prediligi i colori neutri come cammello e oro, sabbia e panna, color corda e se ti va di osare di più non esitare a sfoggiare colori più forti come nero, blu d’oriente, avion, senape, verde sottobosco, lilla e glicine.

foulard colorati capelli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *