La primavera imperversa e i nostri capelli hanno voglia di farsi scompigliare dal vento più tiepido senza perdere forma; se anche tu sei alla ricerca di un look nuovo e a tema con questa stagione, sei nel posto giusto!

Scopriamo insieme le tendenze del momento per quanto riguarda i tagli di capelli per questa primavera 2017: puoi prendere spunto dalle immagini di ciascuna gallery per fornire delle indicazioni al tuo parrucchiere. Cominciamo con il più gettonato: lo Shag.

Shag: taglio per – quasi – tutte le lunghezze

Fra i tagli capelli più trendy di questo periodo ritroviamo in prima linea lo Shag. Chi segue le tendenze con costanza, certamente saprà già di cosa stiamo parlando, specialmente considerato il fatto che questo taglio è nato negli anni 60 ed è tornato di moda parecchie volte.
Lo stile un po’ arruffato dello Shag ha un non so che di punk che accontenta le anime più rock, ma la natura di questo taglio incontra anche le esigenze di chi ricerca un taglio scalato e ovalizzato che sottolinei i contorni del viso, conferendo un tocco di movimento alla capigliatura.
La scalatura dello Shag è ideale per questa stagione dato che permette uno styling di durata maggiore anche nelle giornate di primavera all’aria aperta!

Nel caso in cui non volessi tagliare o spuntare la chioma, c’è lo Shag extra lungo: capelli lunghi mossi e vaporosi che ricordano un po’ la Venere di Botticelli o le bellissime sirene dell’Odissea.
Per un outfit da urlo puoi aggiungere degli accessori boho, la scelta perfetta per le fashion addicted considerato il mood bohemian chic che ci accompagnerà fino al periodo estivo, quindi via libera alla ricerca di coroncine di fiori sia in tessuto che in cristalli, perle, piume o foulard.

Ob Shag: taglio medio corto

Per le amanti del medio corto, il taglio capelli ideale per il periodo primaverile è senza dubbio l’Ob Shag, l’unione di swing e shaggy (“oscillante”, proprio come il ritmo del celebre genere musicale americano degli anni 30, e “ispido”) dai quali deriva tale denominazione.
Questo spiega le lunghezze mosse e disordinate del taglio, sensuali e femminili ma soprattutto 100% glamour!
In parole più semplici, possiamo dire che l’ob shag unisce con armonia due tagli in totale antitesi: da un lato, il cortissimo e grintoso swag, dall’altro l’elegante e moderato lob (lungo fino alle spalle).
Il risultato è un taglio poco più sotto della linea delle spalle, con accurata sforbiciata sulle punte in modo da creare un effetto scalato che dona volume e movimento anche se portato liscio.

Il modo migliore per valorizzare questo taglio? Volume! Capelli disordinati (messy) o comunque mossi (curly), scalatura e il tocco finale: una frangia. Quest’ultima potrà essere piena o dentelé come quella di Brigitte Bardot, ma anche un tocco sbarazzino e increspato dona tantissimo all’ob shag e si sposa magnificamente con la frangetta che desideri adottare per incorniciare il tuo viso.
Chi preferisce uno stile più sobrio invece potrà mantenere un liscio super flat dallo stile minimal, un trend look elegante al quale abbinare un accessorio vistoso sul decolletè. In alternativa, per ornare i capelli potresti comunque utilizzare delle fasce gipsy o delle Forehead Crown, coroncine che abbelliscono la testa un po’ come le tiare nuziali!

Shaved Pixie: taglio cortissimo

Per tutte le bad woman che non possono resistere al richiamo del super corto, lo shag lascia il passo alla rasatura estrema e fa posto allo Shaved Pixie, un taglio che non è certamente per tutte. Considerata la “lunghezza”, al di là della moda questo trend look si rivela perfetto anche per il periodo estivo in termini di comodità (stai pensando al mare, di’ la verità).

Passata la tendenza della rasatura laterale, il taglio già corto come un pixie cut si accorcia vertiginosamente ai lati della testa, lasciando un ciuffo più vaporoso solo sulla parte frontale e trasformandosi in uno Shaved Pixie.

L’accessorio migliore per questo genere di taglio è una maschera tonalizzante! Altro che cappelli, fermaglietti e accessori simili: se lo Shaved Pixie è il tuo nuovo heart attack, la soluzione ideale per renderlo esclusivo è tonalizzare un ciuffo o tutti i capelli.
Potrai sbizzarrirti quanto vuoi ricorrendo a un prodotto naturale come Colour Refresh di Maria Nila, colori semipermanenti, 100% vegan, senza solfati e parabeni, che vanno via dopo qualche shampoo.

Styling senza limiti: pieghe perfette senza piastra!

I tagli più trendy richiedono l’intervento di un prodotto apposito per evitare l’uso della piastra. Modella i tuoi capelli come vuoi direttamente a casa: i prodotti per lo styling a marchio Maria Nila sono ideali per tutti le chiome, lisce e ricce; funzionano senza creare alcun danno grazie a un formulato a base di ingredienti vegani non testati sugli animali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *