Uno dei tanti look da wild girl di questa estate è sicuramente il dread: da Shakira a Jennifer Aniston, i dreadlock finti costituiscono uno degli hairtrend dell’estate 2017 e sulle riviste appaiono già le prime pettinature sfoggiate dalle vip di tutto il mondo.
Non pensare, però, ai classici “capelli rasta” perché la tendenza del momento non richiede uncinetti, calore ad altissime temperature o miele.

Per cui non temere: niente aggressioni sui capelli. Noi di OP Cosmetics siamo pronti a svelarti la soluzione per ottenere questo look super trendy realizzandolo a casa tua: continua a leggere per scoprire come fare i dreadlock finti con la piastra.

Tutorial Dread Finti: ecco come realizzarli a casa

Il tutorial capelli di oggi è unicamente a base di piastra e prodotti per lo styling, entrambi indispensabili per modellare ciuffo dopo ciuffo e creare meravigliose acconciature con dreadlock finti!

Prima di iniziare assicurati di avere:

– Piastra media grandezza o sottile
– Uno spray termoprotettore
– Una crema modellante
– Una lacca modellante

dreadlocks I prodotti consigliati per creare dei dreadlocks perfetti sono:

– Piastra modellante Cyber Long di Upgrade
Cream Heat Spray
Styling SprayStyling Cream di Maria Nila
Clip Antirottura Elastic Band Sectioning di Framar
Spazzola The Knot Dr. (indispensabile per snodare i dreadlock)

Prodotti professionali per realizzare i fake dreadlock

Tutorial Step by Step

1) Lava i capelli e applica gli spray per lo styling

Il primo step consiste nel lavare i capelli; attendi che siano asciutti per procedere con l’applicazione dello spray protettivo (Cream Heat Spray di Maria Nila è ideale per proteggere evitando siliconi, solfati e parabeni). Distribuiscilo su tutta la capigliatura, successivamente spruzza lo Styling Spray e spazzola dolcemente. Scegliendo un prodotto professionale a marchio The Knot Dr. vai sul sicuro!

2) Suddividi i capelli e realizza i dread

Passiamo al secondo step: suddividi i capelli per ciocche di diverse grandezze. Maggiore sarà il numero di ciocche, più pieno sarà l’effetto dreadlock. Aiutati con le mollettine antirottura di Framar (brand di accessori professionali per parrucchieri): ti permetteranno di fermare le altre ciocche, rendendo il lavoro più agevole.

Per creare il dread, la procedura è semplicissima:
– prendi fra le dita una ciocca e suddividila ulteriormente in due ciocche più piccole
– avvolgi le due ciocche su loro stesse e attorcigliale l’una con l’altra

3) Fissa passando la piastra

Il terzo e ultimo step va effettuato per ogni dread. Tenendo la ciocca attorcigliata con le dita, piastrala in tutta la sua lunghezza, bloccando cosi la forma del torciglione. Ci vorrà un po’ ma il risultato sarà duraturo e strabiliante!

Non sei ancora convinta di voler sfoggiare dei dreadlock temporanei? Non perderti la gallery con i fake dread delle star: stanno divinamente a bionde, more e rosse e non solo! Persino gli uomini possono realizzarli, proprio come ha fatto Justin Bieber.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *