Il nostro pianeta è ricco di organismi vegetali preziosi per il benessere e la cura del nostro corpo, provenienti dal cuore delle foreste o dal profondo del mare. Alcuni costituiscono una soluzione naturale per capelli che può essere integrata nella vita di tutti giorni grazie a cosmetici vegan e bio.
E’ il caso di molte piante ma oggi ci occuperemo in particolare delle alghe, un vero e proprio elisir di bellezza per capelli spenti, secchi e sfibrati.

Un toccasana naturale per i capelli

Si parla di alghe e capelli sin dai tempi antichi ma l’impiego di alcune tipologie specifiche è stato scoperto negli ultimi anni data l’ampia varietà esistente.

Salva

Salva

In natura si distinguono infatti migliaia di specie, localizzate in aree geografiche e habitat naturali differenti che ne definiscono la conformazione, la struttura cellulare, il tipo di pigmento fotosintetico ecc.
Il colore è uno dei fattori principali sulla quale si basa la classificazione delle alghe.

Benefici alghe sui capelli

Non tutte sono in grado di donare vigore e forza ai capelli, ma tutte sono ricche di proprietà benefiche assimilate proprio nell’ambiente in cui crescono e vivono.

Fra le più usate per la cura e la bellezza dei capelli ritroviamo:

  • Wakame: l’undaria pinnatifida è un’alga bruna commestibile nota soprattutto con il proprio nome giapponese dato l’ampio uso in cucina (mai mangiata in un ristorante giapponese?)
  • Spirulina: fonte di nutrimento sin dai tempi degli aztechi, la spirulina è un’alga che cresce in laghi tropicali e subtropicali e trova ampio uso nel mondo degli integratori
  • Kombu: un’altra alga particolarmente diffusa nella cultura culinaria e non della popolazione giapponese, apprezzata in quanto ricca di iodio
  • Dulse: la palamaria palmata è un’alga rossa versatile, ricca di nutrienti (sali minerali, vitamine, amminoacidi) e spesso utilizzata nel mondo sportivo per il riequilibrio idro-salino dopo allenamenti intensi
  • Klamath: tipologia di alga che prende il proprio nome dall’omonimo lago dell’Oregon in cui cresce; si distingue per l’elevata percentuale di proteine che la rendono un alimento estremamente rigenerante
  • Nori: insieme di alghe ricche di proprietà nutrizionali particolarmente rinomate essendo le più popolari al mondo (sì, è proprio l’alga utilizzata per il sushi!)

Un po’ tutte le alghe sono contraddistinte da un’ingente quantità di proprietà antiossidanti e componenti come ferro, magnesio, calcio, vitamina B e C, Omega 3 e aminoacidi, clorofilla e beta carotene. Ma che benefici comportano ai capelli?

Per capirlo basta analizzare alcuni dei componenti sopracitati:

  • Il ferro è uno dei minerali più importanti per la costituzione e per la crescita del capello: assimilarlo dai vegetali è altamente consigliato piuttosto che dalle carni che potrebbero portare alla sovrapproduzione di sebo e all’effetto opposto sui capelli.
  • La clorofilla, carica di magnesio, è un importantissimo ingrediente contro la caduta e l’indebolimento dei capelli: energizza il bulbo capillare sul quale ha un effetto antinfiammatorio.
  • Gli Omega 3 sono i grassi buoni che donano elasticità e tono alla pelle e sappiamo bene che una cute sana genera bulbi sani e capelli in salute.

In sintesi, l’effetto delle alghe sui capelli è energizzante e nutriente: questi organismi eucarioti antichissimi sono in grado di purificare la pelle della cute, eliminando le tossine e l’eccesso di sebo.
Questo è il motivo per cui le alghe sono il rimedio perfetto per tutti quei tipi di capelli che appaiono spenti, deboli, fragili al tocco e che magari tendono a diventare grassi alle radici.

Cosmetici a base di estratto d’alghe

Quello che molto spesso non ci dicono è che basta avvicinarsi di più alla nostra natura per trovare meravigliosi prodotti in grado di darci tutti i benefici di cui abbiamo bisogno senza fare del male o distruggere la vita intorno a noi.
Nel caso delle alghe, basta scendere sotto lo specchio dei mari e dei laghi per trovare tesori preziosi come la combo alla base di tutta la linea Maria Nila Structure Repair, bellezza e salute racchiusa dentro una formula perfetta per capelli sani, luminosi forti e riparati dalle radici alle punte.

Questa gamma di prodotti vegan si distingue per il proprio formulato che sfrutta i bioattivi di un’alga bruna di mare chiamata cystoseira compressa; negli ultimi se n’è parlato molto in quanto i suoi principi attivi stimolano la crescita dei capelli ed esercitano un’azione anticaduta, il tutto in maniera assolutamente naturale ossia senza l’ausilio di ingredienti chimici.

Idratazione, ristrutturazione, protezione dal calore, brillantezza, morbidezza: servono altri motivi per cui scegliere un prodotto a base di cystoseira compressa?

Prendi parte alla rivoluzione della bellezza #ICHOOSEFRIENDLY: utilizza prodotti naturali sui tuoi capelli e compi una scelta che rispetta il tuo corpo e l’ambiente. Scopri Maria Nila, il primo brand 100% vegan, cruelty free e certificato da PETA, Vegan Society e Leaping Bunny.

maria nila alghe per capelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *